4 errori che ogni azienda dovrebbe evitare sui social media


Per una piccola attività, la presenza sui social network può dare grandi benefici, può attirare clienti, aumentare le vendite, fidelizzare i clienti e rendere florido il tuo business. Ma attenzione agli errori, alcuni, rischiano di annullare i sacrifici fatti per conquistare uno spazio sui social network e in alcuni casi possono addirittura peggiorare la vostra immagine.

Qui ci sono i quattro errori più comuni errori commessi sui social media e come evitarli:

1) Si vuole fare troppo. Facebook, Twitter, LinkedIn, Tumblr, YouTube, Pinterest, Google + , ecc. A volte la voglia di farsi pubblicità è tale che si cede alla tentazione di aprire un account su ogni tipo di social e saltare da uno all’altro con leggerezza e superficialità. Lo sviluppo di una presenza efficace sui social media richiede tempo, e spesso la piccola impresa non può permettersi di dedicare molto tempo ai social o avere una persona che si occupa solo di quello. Il consiglio è quello di concentrarsi su di uno o massimo due piattaforme che offrono il maggior potenziale per i vostri prodotti o servizi. Ricordatevi di partire in piccolo, ma dovrete essere costanti e offrire un servizio.

2) Ogni post parla di te. Certo siete sui social per farvi conoscere, ma alcune aziende perdono di vista il quadro generale e si concentrano esclusivamente sui loro prodotti e servizi. Una pagina che parla solo di quanto è bello il vostro prodotto, dopo un pò, stufa!! E’ giusto ogni tanto utilizzare messaggi mirati per promuovere il prodotto o per proporre offerte e sconti, ma la maggior parte della vostra attività sui social deve mirare ad informare, coinvolgere, fornire consigli e notizie utili ai fans, senza vendere nulla. Offrite contenuti di valore e i vostri seguaci aumenteranno giorno dopo giorno.

3) Lasciare pagine o profili incompleti. Ogni profilo che si pubblica su una piattaforma di social media rappresenta una opportunità di branding. Questa è una cosa che la maggior parte delle piccole imprese non riesce a capire e sfruttare. La maggior parte delle piattaforme social consentono agli utenti di includere un logo, una descrizione dell’attività, un link al vostro sito, e altro ancora. E’ importante per una piccola impresa inserire tutte le informazioni necessarie nel profilo/pagina aziendale, in questo modo i visitatori impareranno a riconoscere il tuo marchio e avranno tutte le informazioni utili per contattarti o interagire con te.

4) Ignorare ciò che gli altri dicono sul tuo business. Certo inserire nuovi post o nuovi tweet richiede del tempo, per non parlare del tempo necessario per leggere e rispondere ai commenti che gli altri fanno sulla tua attività. Ma non puoi permetterti di ignorare o trascurare i commenti dei tuoi fans, nel bene o nel male. Ringrazia i clienti che lodano il tuo prodotto o servizio. Rispondi ai commenti negativi fornendo una risposta o ulteriori informazioni che potrebbero risolvere un problema.

Lo sviluppo di una vivace ed efficace presenza sui social media non è semplice e veloce, ma evitando questi errori riuscirete a rendere i vostri sforzi mirati e produttivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.