Agenti di commercio e Marketing


Al di là dei discorsi fin qui fatti, che in un certo senso possono sembrare un po’ freddi, come d’altra parte sono i dati statistici se presi così come sono, il momento in cui si raggiunge la massima soddisfazione è la presa dell’ordine. Sì, perché questo è il coronamento di tanti sforzi profusi durante un certo periodo di tempo. Ma dato che prendere un ordine non è mai cosa facile, visto che il mercato è caratterizzato da concorrenza sempre più “agguerrita”, è ovvio che occorre operare con una strategia. Ecco, allora, che entra in ballo la professionalità, e che nella conoscenza del Marketing, delle tecniche di vendita e dell’esperienza trova la sua massima espressione.
Non c’è niente di più errato quando si fa il giro di visita alla clientela acquisita e potenziale senza un piano strategico, sia per quanto riguarda la segmentazione del mercato che la politica da adottare in termine di Marketing – mix, nonché l’itinerario da seguire per raggiungerli nel minor tempo possibile e al minor costo. anche questo argomento comprende una vastità di aspetti, tra cui la comunicazione, la psicologia, la sociologia e così via, in questa sede è sufficiente sapere quanto sia indispensabile per la “Professionalità” la conoscenza molto approfondita di queste tecniche. Ma se il grado di professionalità si misura attraverso la conoscenza del Marketing e delle tecniche di vendita, altrettanto si può dire sulla partecipazione attiva alla problematica aziendale della Ditta preponente. È anche attraverso l’informazione su quest’altra realtà che si possono raggiungere gli obiettivi prefissati. Con questo primo approccio, si può concludere dicendo che la nuova realtà economica non permette più di muoversi andando allo sbaraglio, ma solo attraverso la ricerca delle fonti informative e la conseguente analisi dei fatti economici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.