Gli Obiettivi


Quante volte hai sentito dire che per avere successo è importante definire gli obiettivi, ecco come imparare che c’è molto di più che una semplice impostazione dei tuoi obiettivi, infatti se ciò fosse vero, molti di noi sarebbero milionari, scienziati famosi, ecc.
Con questo articolo ti mostro perché molte persone non riescono a raggiungere i loro obiettivi e le modalità per avere successo in ciò che ambisci e di cui hai bisogno.

Che cos’è un obiettivo?
Un obiettivo deve essere realizzabile, misurabile e raggiungibile, è più di un semplice desiderio o un bisogno ed ha una esistenza propria. Un desiderio o un augurio è meno tangibile e spesso dura un istante.
Chi non vorrebbe vincere milioni alla lotteria? Pochissimi ci riescono, ma nonostante il desiderio diffuso, ciò non è definibile come obiettivo.
L’obiettivo è desiderio, volontà, un bisogno di ottenere con azioni vere. E’ più che un semplice desiderio o sogno.

Come impostare un obiettivo?
La fissazione di un obiettivo è un processo che inizia con un desiderio o un bisogno realizzabile. In primo luogo si deve decidere:
Che cosa si vuole?
E dove si vuole arrivare?
È quindi consigliabile frammentare l’obiettivo in piccoli singoli passaggi o azioni. Gli obiettivi raggiungibili sono quelli in cui è possibile influenzare la loro realizzazione e misurare i propri progressi.
Variarli durante il cammino è un processo di realizzazione, passo dopo passo, con azioni a breve e medio termine.

Quali azioni sono necessarie?
Gli obiettivi richiedono ovviamente un intervento da parte tua. Innanzitutto devi decidere quale azione sia necessaria per raggiungerli/o.
La prima azione, ti consiglio, è quella di scrivere sempre i tuoi obiettivi .
Mettili nero su bianco, il momento in cui lo fai usa carta e penna reali e non il pc, dando così ai tuoi obiettivi un’esistenza propria. Definire un progetto è un passo essenziale per raggiungere i tuoi obiettivi .

Analizza i risultati
È necessario che analizzi ed elabori in dettaglio, la realizzazione di ciascun obiettivo specifico. Ciò include la stesura di un piano dettagliato e delle azioni concrete necessarie per raggiungerlo.
Queste azioni diventano obiettivi più piccoli, di più breve durata, assieme alle schiere di quelli a lungo termine.

Quali misure devo prendere oggi?
Ogni giorno, chiediti ” Quali passi devo fare oggi? ” . Dovrebbe essere tutto programmato in anticipo in modo da controllare il tuo piano, assicurandoti di procedere facendo piccoli passi al giorno, tutti i giorni. Se scopri che sono necessari ulteriori passaggi aggiungili al progetto.

Controlla i risultati ogni settimana e mese.
Ogni settimana rivedi i tuoi progressi. Controlla ciò che hai fatto e quello che potresti aver perso.
Organizzati la prossima settimana o il mese.
Il piano dovrebbe sempre tener conto di ciò che farai oggi, domani, questa settimana, la prossima, prima della fine del mese, nei prossimi 3 mesi, 6 mesi. Annota sempre i risultati.

Cosa succede se le cose vanno male?
Se gli obiettivi fossero facili da raggiungere, tutti saremmo milionari e persone di successo. Spesso gli obiettivi sono difficili da raggiungere perché ci si sposta fuori dalla “zona del comfort”, facendo le cose in modo diverso, cercando di arrivare alla meta. Cosa intendo per “comfort”… per avere successo devi affrontare le tue paure di fallire assumendoti dei rischi. Ci saranno battute d’arresto ma sono parte del percorso.

Se non sei pronto ad intervenire nel raggiungimento dei tuoi obiettivi allora stai perdendo il tuo tempo. Il vero successo deriva dalle azioni quotidiane, perseverando.
Le recensioni quotidiane o settimanali ti aiuteranno a tenerti in pista e l’applicazione di questi semplici consigli ti assicurerà il raggiungimento degli obiettivi.

Adry W.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.