Suggerimenti per superare la paura di parlare in pubblico


parlare-in-pubblicoRiuscire a parlare in pubblico è una sfida per molte persone. Ci sono molte situazioni che vi costringono a parlare in pubblico, ad esempio sul posto di lavoro, o in un esame orale, dove il nervosismo può giocare un brutto scherzo e farvi ottenere dei risultati peggiori di quelli sperati, diminuendo ancora di più la stima in voi stessi.

Avere paura di parlare in pubblico può creare problemi anche nell’affrontare piccole situazioni quotidiane, come organizzare una riunione o essere a capo di un gruppo di lavoro. E’ perciò necessario riuscire a sconfiggere la timidezza e lasciarsi andare. Lo stesso vale se si lavora come insegnante o se si deve comunicare con qualche cliente o anche solo per fare un colloquio di lavoro.

Qui di seguito vi elenchiamo qualche consiglio che vi potrà aiutare a superare la paura di parlare in pubblico, che vi blocca e non vi permette di mostrare il meglio di voi agli altri.

a) Come prima cosa bisogna avere la consapevolezza che il successo di un intervento in pubblico non è frutto del caso e di improvvisazione, ma dietro c’è un duro lavoro. Sarà necessario fare le prove della vostra presentazione molte volte, leggere il discorso più e più volte, fino a quando non vi sentirete completamente sicuri. Per fare questo, si può provare davanti allo specchio o meglio ancora di fronte a qualche amico. Il modo migliore per “allenarvi” sarà quello di parlare davanti a qualche persona estranea alla situazione, in modo da avere una sorta di giudice esterno che può essere obbiettivo, lodare i vostri punti di forza e comunicarvi gli eventuali problemi che necessitano di correzione.

b) Molto spesso vengono organizzati dei corsi di formazione, sia per i lavoratori che per i disoccupati, che insegnano come parlare in pubblico. Frequentare un corso di questo genere può essere molto utile, sia per imparare qualche tecnica efficace per superare le vostre paure di parlare in pubblico sia per aver modo di fare molta pratica, avendo di fronte un esperto della comunicazione che vi potrà consigliare nel migliore dei modi.

c) La forza di un discorso in pubblico è quella di prepararlo e studiarlo anche nei dettagli. Sarà perciò necessario effettuare un discorso coerente, rispettando i tempi di apertura e di chiusura, e sarebbe meglio terminarlo con una conclusione divertente, che possa far sorridere tutti i partecipanti. Molto importante è pensare e capire il pubblico per il quale si sta parlando e immedesimarsi nello stesso. Perciò non sarà necessario parlare come un esperto, ma sarà necessario parlare come una persona comune che può portare qualcosa di buono a tutte quelle persone che non sanno nulla su quel determinato argomento. Se commettete l’errore di parlare e di concentrarvi solo con coloro che sono più abili e più informati correrete il rischio di lasciare in disparte la maggioranza degli ascoltatori in quanto non riusciranno ad identificarsi in voi e vi percepiranno come una persona completamente estranea a loro.

d) Parlare in pubblico può essere di vitale importanza per molti professionisti, infatti, molte persone vivono facendo continuamente conferenze o presentazioni di lavoro. Pertanto, è essenziale un costante miglioramento negli anni, facendo anche un resoconto dopo il discorso per vedere ciò che non è stato capito o ciò che non ha raggiunto i vostri ascoltatori. Ci vuole molto tempo, molta pratica e tanta pazienza per poter effettuare dei discorsi impeccabili, soprattutto riuscendo ad avere sempre più fiducia e sicurezza in sé stessi. Al contrario, con poca pratica e soprattutto poca fiducia in se stessi, sarà più facile che una volta saliti sul palco vi assalga l’ansia e la paura da palcoscenico.

e) Quando si deve parlare in pubblico è preferibile cominciare sempre con un aneddoto divertente per rompere il ghiaccio, questo perché aiuta a stemperare un po’ l’atmosfera e a sciogliere eventuali tensioni eppoi soprattutto perché le persone sono più predisposte ad ascoltare l’oratore se questo dimostra di avere senso dell’umorismo.

f) Invitare qualche persona cara o conosciuta potrebbe essere un ottimo modo per poter condurre alla meglio un discorso davanti ad un pubblico. Questo perché vedere dei volti famigliari tra il pubblico da più sicurezza soprattutto all’oratore inesperto. Perciò non fatevi problemi a chiedere di partecipare al discorso anche a qualche amico, questo sicuramente vi aiuterà a sentirvi più protetti e sicuri.

g) Un altro caso in cui è essenziale riuscire a parlare in pubblico senza farsi prendere dal panico è al discorso di laurea. Anche in questo caso, con un po’ di allenamento e preparazione, sarete in grado di affrontare questo momento con serenità e tranquillità, facendo uno dei migliori discorsi della vostra vita e che vi porterete sempre dietro .

h) Quando si parla in pubblico è molto importante concentrarsi, controllare e studiare molti aspetti . Sarà necessario guardare una propria immagine, lo sguardo, il tono di voce che deve essere modulata per non risultare monotona, guardare gli occhi delle persone che ti ascoltano e sorridere. Un tono amichevole è una delle chiavi del successo. Da non sottovalutare anche il movimento corporeo, si può gesticolare , ma stando attente a non eccedere.

i) Imparare a parlare in pubblico vi potrà essere molto utile anche nella vita di tutti i giorni e vi potrà sicuramente aiutare anche in situazioni meno frequenti. Ad esempio, se una società vi chiama per un colloquio riuscire a parlare tranquillamente e con naturalezza potrebbe essere una carta vincente. La naturalezza è sempre un arma seducente

Ora è giunto il momento per affrontare nuove sfide, perciò cominciate con il superarne una.. perdere la paura di parlare in pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.