Aprire un Centro addestramento cani


Se sei un amante degli animali e se ti piacerebbe lavorare con essi, probabilmente potresti essere interessato ad aprire un centro di addestramento per cani.
Il cane è uno degli animali da compagnia più popolari e diffusi, molto spesso non è considerato semplicemente un animale da compagnia ma un vero membro della famiglia, che nel corso degli anni dona affetto e coccole, puntualmente ricambiate dai loro proprietari.
Il cucciolo appena arrivato in famiglia necessita di almeno alcune semplici istruzioni di base. Infatti, come ad un bambino si insegna ad andare a scuola ed a comportarsi in società, così anche al cucciolo si deve insegnare come comportarsi in famiglia ed in società. Inoltre, un cane addestrato, che sa come “comportarsi”, solitamente è molto più sicuro di un cane non addestrato e un buon addestramento migliora il rapporto e la comunicazione tra cane e proprietario.
Quindi, un addestratore per cani fornisce un servizio utile non solo per il cane, ma anche e soprattutto per il proprietario. Infatti, secondo recenti ricerche, negli Stati Uniti, circa il 75% di cani viene ceduto o abbandonato a causa di un comportamento inadeguato dell’animale, cosa che potrebbe essere evitata con un addestramento corretto.

L’Addestratore di cani esiste (come professione) da decenni, ma non sempre l’addestramento è stato fatto nei modi e con i mezzi giusti. In tempi remoti, per l’addestramento erano utilizzate tecniche crudeli che prevedevano l’uso di catene e punizioni per incutere paura all’animale. Oggi per fortuna i mezzi sono cambiati e gli addestratori sono dei veri professionisti con notevoli abilità e soprattutto un forte amore per i cani.
Ma come si diventa addestratori?
Il primo passo per diventare istruttori certificati è individuare una scuola. Un corso di base può costare fino a 1500/2000 euro, ma ovviamente il costo varia a seconda della località, della formazione, della durata del corso, ecc. ecc.
I corsi per educatori cinofili formano riguardo a come impartire le istruzioni, all’uso di guinzagli e collari, all’utilizzo di giochi, ecc. Alcuni centri offrono anche la partecipazione a stage in canili e rifugi per cani per prendere dimestichezza con tutti i tipi di cane prima di iniziare a lavorare con i vostri clienti.
Ricordiamo che anche in questo settore ci sono molti improvvisati, pertanto si consiglia di rivolgersi a centri abilitati e certificati. Per ricevere informazioni a riguardo è possibile visitare il sito dell’ E.N.C.I. (Ente Nazionale Cinofilia Italiana). Tale ente in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha istituito l’ albo degli addestratori cinofili, l’ unico ad essere ufficialmente riconosciuto dallo Stato.
In alternativa o per reperire altre informazioni visitate il sito dell’ A.P.N.E.C. (associazione professionale nazionale educatore cinofili).
Comunque a prescindere dal percorso formativo prescelto, la parte più interessante è fatta sul campo a contatto con cani e proprietari, infatti, è proprio da loro che dovrete attingere per fare esperienza e diventare dei professionisti. Dopo qualche anno, ogni educatore mette a punto i suoi metodi di lavoro frutto di esperienze personali e di continui aggiornamenti.
Quali servizi offre un centro addestramento per cani?
I servizi offerti sono molteplici e vanno dalle semplici istruzioni di base ad addestramenti specifici.
Generalmente si parte dall’educazione cinofila per il proprietario, in questi corsi si insegnano le nozioni di psicologia del cane, i meccanismi di apprendimento, la gestione del cane e in generale si insegna come relazionarsi correttamente con il proprio cane.
Anche per il cane si parte dai corsi di educazione di base fino ad arrivare a quelli avanzati.
In tali corsi si insegnano esercizi di ubbidienza di base (a terra, seduto, condotta al guinzaglio, richiamo, ecc. ecc. ), fino ad arrivare alla formazione più specialistica, come:
Agility dog (percorso ad ostacoli), Obedience (esercizi di ubbidienza più avanzati), Retrieving ( per i cani da riporto), Sleddog (per i cani da slitta), Difesa, ecc. ecc. I centri di addestramento, solitamente, si specializzano in alcuni tipi di addestramento, divenendo così, un punto di riferimento nelle zona per una certa disciplina.
Aprire un centro di addestramento cani fortunatamente non necessita di investimenti ingenti e le pratiche per l’apertura solitamente sono veloci, poiché l’educatore cinofilo opera come un lavoratore autonomo con partita IVA, comunque per l’apertura occorre fare riferimento alla normativa regionale.
Se credi di possedere una certa abilità nell’addestramento dei cani, questa potrebbe essere la strada giusta, a patto che, nel centro di addestramento, utilizzerai solo tecniche di educazione che si basano sul gioco, sfruttando le facoltà di apprendimento del cane ed evitando qualsiasi strumento coercitivo, rude o invasivo.
Questa professione è fatta di istruzioni e di psicologia, ma soprattutto di amore per i cani e per gli uomini, infatti, è il desiderio di migliorare la comunicazione e il rapporto fra uomo e cane che garantirà il successo del vostro centro di addestramento cani.

Vedi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.