Aprire un Salone di Toilettatura


Molte persone si avvalgono di toilettatori per i propri animali, poiché, oltre a lavarli e pulirli, sono in grado di rendere ancora più piacevole il loro aspetto e perciò farli sentire meglio sia fisicamente che psicologicamente, inoltre molti proprietari sono disposti a pagare delle belle cifre per poter aver i loro animali domestici ben puliti e curati.
Il tocco amorevole di un esperto può calmare un animale domestico ombroso e tranquillizzare un animale spaventato. Inoltre, spesso sono i primi a notare che un animale domestico ha una malattia della pelle, degli acari nelle orecchie o altri problemi medici che dovrebbero essere portati a conoscenza di un veterinario.
Anche se la toilettatura per i cani è sempre più in espansione, può essere difficile iniziare questo tipo di attività.
Ecco alcuni consigli su come diventare un toilettatore per cani e per aprire un salone di toilettatura:
Se non si hanno già conoscenze necessarie sulla toilettatura dei cani sarà necessario imparare le tecniche e fare pratica facendo dei corsi di toilettatura. Ottenere un certificato per fare la toelettatura del cane non richiede molto tempo, è perciò possibile imparare come diventare un toilettatore di cani e iniziare il business molto rapidamente.

Locazione e forniture
Una volta che si ha l’esperienza necessaria, sarà il momento di cercare la posizione più adatta per aprire un salone di toelettatura. Per cominciare, è consigliabile partire con un piccolo salone, magari allargando l’offerta offrendo anche un servizio a casa. Con il passare degli anni e con la maggiore esperienza, poi, si potrà ampliare il salone e offrire anche qualche servizio in più come il lavaggio self-service dei cani, una pensione per i cani, ecc.
In ogni caso, è necessario assicurarsi di creare un ambiente confortevole per i cani con una buona illuminazione e un luogo di lavoro molto pulito. Per gli animali, la fase della toilettatura, non deve rappresentare un trauma, anzi dovranno essere tranquilli e sentirsi sicuri di quello che fate. Bisognerà assicurarsi di gestire al meglio il budget disponibile, ma allo stesso tempo, acquistare attrezzature adeguate a fornire un servizio di alta qualità.

Marketing
Come bisogna fare la pubblicità? Come si fa ad attirare clienti al vostro salone di toilettatura? E’ necessario informarsi sui tipi di pubblicità e sulle più recenti strategie di marketing per le piccole imprese. Sarà necessario inserire annunci nel giornale locale, volantini nei negozi di animali, utilizzare anche internet, e parlare con le persone della vostra azienda ogni volta che se ne ha la possibilità. Più circola il nome dell’azienda tra la gente, più facile sarà trovare i clienti.

Prezzi
Per quanto riguarda i prezzi è sempre consigliabile tenerli più bassi rispetto alla concorrenza, almeno all’inizio, in modo da invitare le persone a portare i loro animali e perciò farvi conoscere. Poi, una volta che la gente ha avuto il tempo e il modo di conoscere le vostre competenze e i vostri servizi, e dopo aver acquisito maggiore esperienza, si potranno alzare i prezzi. Informatevi nella zona, in cui operate, circa i prezzi della concorrenza, e regolatevi di conseguenza.

Oltre ad avere un vero amore per gli animali e sufficiente forza fisica per sollevare gli animali più grandi sui tavoli e nelle vasche, i toilettatori devono essere comportamentisti poiché devono sapere come gestire questi amici a quattro zampe. Devono essere anche molto pazienti e avere sempre il buon umore quando parlano con i proprietari degli animali domestici. In ogni caso l’amore e la passione per i cani saranno le doti necessarie per poter svolgere questo lavoro sicuramente pieno di soddisfazioni.

Vedi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.