Warning: Illegal string offset 'width' in /web/htdocs/www.ilcommerciale.com/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-image.php on line 149

Warning: Illegal string offset 'height' in /web/htdocs/www.ilcommerciale.com/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-image.php on line 150

5 consigli per diventare un buon venditore


Molte persone credono che fare il venditore sia un lavoro semplice, ma non sanno che lavorare nel settore commerciale non è poi così facile, in quanto si devono avere grandi competenze, fascino, capacità di relazionarsi e soprattutto si deve essere convincenti. Cos’è che veramente distingue un buon venditore?

Ecco alcuni suggerimenti per avere successo:

1 Un errore molto comune è quello di credere che per essere un buon venditore bisogna parlare molto. Tuttavia, anche se non è del tutto sbagliato, bisogna ricordare che forse è ancora più importante ascoltare. Anche se in pochi lo credono, una cosa molto importante è quella di imparare ad ascoltare, è indispensabile rispettare il proprio turno (di parola), e mantenere un dialogo attivo.

2 Una buona azienda non punta solo a vendere i propri prodotti, ma soprattutto a soddisfare le esigenze reali dei clienti. Quindi, essere un buon venditore significa fornire ai clienti un buon prodotto, ma soprattutto trovare una soluzione alle loro necessità. Inoltre, è necessario ricordare che bisogna trattare il cliente come vorresti essere trattato tu e non essere pesante e petulante. Ad esempio non è corretto ossessionare il cliente continuando a cambiare il prezzo o le condizioni commerciali pur di vendere il prodotto a tutti i costi.

3 Una buona idea per conoscere il grado di soddisfazione dei clienti è quella di chiedere la loro opinione riguardo i prodotti offerti.

4 Un buon affare si conclude se si è chiari e se si ha, oltre ad una buona comunicazione verbale, anche una buona comunicazione corporea. Infatti, un buon venditore è consapevole del fatto che la sua immagine è fondamentale per fare una buona impressione. Non bisogna dimenticare che uno sguardo o un sorriso vale più di mille parole.

5 Un buon venditore attribuisce grande importanza al cliente. Infatti, ci vuole tempo, costanza e tanta pazienza, per lasciare al cliente tutto il tempo necessario per pensare se acquistare o meno quel determinato prodotto, e cioè, dare al cliente la libertà di scegliere liberamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.