Effetti e vantaggi del contratto del dopo vendita


Così concepito e realizzato, il contratto del dopo vendita diventa momento essenziale della collaborazione fra agente e casa mandante.

Così si avrà che:

a) Si eliminerà il più possibile la responsabilità particolare anche precontrattuale a seguito di prodotti difettosi.

b) Si predisporrà un veicolo promozionale per tutta la successiva attività della medesima casa preponente. Questa infatti conserva l’introduzione presso la clientela e la possibilità di provocare acquisti tanto di materiale nuovo, quanto di nuove macchine in sostituzione delle vecchie.

c) Si trasformerà il dopo vendita in un diverso tipo di rapporto, cioè quello di manutenzione della macchina, per un canone convenuto, giuri­dicamente inquadrabile in un appalto (o in una somministrazione di ser­vizio).

In tal modo l’azione promozionale dell’agente è continua e non si esau­risce nel far acquistare il bene. Inoltre si avrà un aumento del budget dell’impresa costruttrice non soltanto per il portafoglio degli ordini, ma anche per il portafoglio degli impianti in manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.