Aprire una sala giochi


Le sale giochi sono dei locali con lo scopo ludico composte da macchine meccaniche o multimediali che permettono un’ alta interattività con il giocatore. Le tipologie di questi giochi possono essere molto varie: sparatutto, laser, poker, bowling, simulazioni. Col passare del tempo la passione e di conseguenza la spesa dei cittadini è andata incrementando continuamente e continua ancora a crescere. Per questo motivo potrebbe essere una buona idea, da parte di chi abbia intenzione di aprire una nuova attività, far ricadere la loro scelta su una sala giochi. Anche secondo dati ufficiali la quantità di denaro spesa dai giocatori è sempre in crescita anche se attualmente già tocca cifre considerevoli.
Ovviamente la scelta fra i tipi di sala giochi ed i macchinari da installare è molto ampia e varia. Inoltre, per coloro che aprendo l’ attività non possono permettersi l’ acquisto di tali macchinari c’ è anche la possibilità di noleggiarli. Quest’ultima opzione si dimostra vantaggiosa anche per la possibilità di avere macchine da gioco aggiornate e sempre all’avanguardia.
Essendo un’ attività autonoma è vantaggioso poter scegliere l’ orario di apertura e chiusura ed eventuali straordinari, gli unici svantaggi possono essere la richiesta di apertura anche in orario notturno e la possibilità che la sala giochi possa diventare un luogo poco “pulito” con tutte le problematiche del caso.
Questo settore non è soggetto a degli alti e bassi poiché, oltre al cliente occasionale, ci sono anche molti clienti abituali.
Aprire una sala giochi non richiede particolari conoscenze tecniche o predisposizioni.
Questa attività però necessita di un continuo aggiornamento sui nuovi giochi ed attrazioni e deve saper soddisfare le esigenze dei propri clienti anche per creare un’ atmosfera sempre viva e piacevole all’interno del locale.
E’ richiesta molta attenzione riguardo alle norme di questo settore per non cadere nell’illegalità.
Per ottenere l’ autorizzazione ad operare bisogna presentare un’ istanza al Settore Commercio del comune di residenza; L’ autorizzazione verrà rilasciata solo dopo la verifica di requisiti quali: approvazione da parte del Consiglio di Zona e Polizia Municipale, certificati penali ed antimafia, sicurezza dei locali.
Nella domanda devono essere esplicate le seguenti informazioni: generalità del richiedente o del rappresentante legale, ubicazione dell’esercizio, planimetria del locale, autocertificazione antimafia, partita IVA, certificazione destinazione d’ uso della struttura e numero e descrizione degli apparecchi che verranno installati.
Nel caso in cui la richiesta venga accettata bisognerà provvedere a presentare il nulla osta della SIAE, certificato sanitario, elenco degli apparecchi con relativi regolamenti e spiegazioni ed eventuale certificato di prevenzione incendi nel caso di locali con elevatissima affluenza di clienti.
Tale autorizzazione non ha limiti di tempo però può essere revocata per motivi di ordine pubblico, nel caso in cui ci siano abusi oppure nel caso in cui venga sospesa l’ attività per un periodo di durata superiore a 3 mesi.
I costi da sostenere per ottenere tale autorizzazione sono di 14,62€ per la marca da bollo per la presentazione dell’istanza più altri 14,62€ per il ritiro dell’autorizzazione ed 1,04€ per i diritti di segreteria.
Oltre ai requisiti sopra indicati sono richiesti anche il parere favorevole dell’ufficio urbanistica ed il locale deve rispettare le norme igenico sanitarie. Qualche anno fa era stato proposto di abolire la necessità di licenza per questo tipo di locali, però tale proposta sembra essere stata scartata a causa dell’opposizione delle Regioni in cui sono presenti i Casinò.
Per iniziare tale attività si potrebbe ampliare il parco attrazioni con computer adibiti alle scommesse online.
Non è invece possibile in Italia organizzare dei tornei di Poker o altro con premi in denaro, a meno che non si ottenga l’ autorizzazione dal questore della propria zona.
In conclusione l’ attività può essere molto redditizia e per questo molto vantaggiosa, ma come già detto in precedenza può essere rischiosa sotto alcuni aspetti, che se ben curati, non dovrebbero riservare particolari problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.